Perché far parte di una CER

Perché far parte di una Comunità di Energia Rinnovabile (CER)

Indipendenza Energetica:

Unirsi a una CER promuove l’indipendenza energetica. Produrre energia pulita internamente riduce la dipendenza da fonti non rinnovabili, garantendo un approvvigionamento sostenibile. Ciò conferisce autonomia ai singoli membri, proteggendoli da fluttuazioni di mercato e aumentando la resilienza energetica della comunità.

Esempio 1: Installare pannelli solari sul tetto di casa o della propria azienda permette di generare energia, riducendo la dipendenza dalla rete elettrica tradizionale.

Esempio 2: Essere membro di una CER permette a chi non ha un tetto disponibile, di utilizzare gli impianti di produzione rinnovabili degli altri membri generando incentivi di autoconsumo diffuso.

Benefici Economici:

Con l’approvazione, il 24 Febbraio 2024, delle Regole operative del GSE da parte del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (seguite al decreto CER entrato in vigore il 24 Gennaio 2024) sono state chiarite tutte le procedure per accedere sia alle tariffe incentivanti sia al contributo in conto capitale previsto dai fondi del PNRR.

Partecipare a una CER va oltre la conservazione dell’ambiente, offrendo vantaggi economici tangibili. Riducendo le spese energetiche attraverso la produzione locale di energia, i membri godono di risparmi finanziari. Inoltre, i benefici legati agli incentivi per l’autoconsumo incentivano la partecipazione economica, rendendo la sostenibilità un investimento pratico.

Esempio 1: La partecipazione a una CER consente di accedere agli incentivi governativi per l’autoconsumo diffuso, riducendo significativamente le bollette energetiche mensili.

Esempio 2: La CER negozia contratti di fornitura a lungo termine per l’acquisto di energia rinnovabile a tariffe più vantaggiose, generando risparmi economici per tutti i membri.

Incentivi CER

Coinvolgimento Attivo:

Essere parte di una CER significa più di essere semplici consumatori. Coinvolgendo attivamente, i membri contribuiscono alla creazione di un futuro sostenibile. La partecipazione va oltre l’utilizzo dell’energia, coinvolgendo gli individui nella decisione su iniziative sostenibili, promuovendo la sensazione di appartenenza e responsabilità.

Esempio 1: I membri della CER si riuniscono per discutere e decidere sull’implementazione di nuovi progetti, di carattere sociale finanziati dalla comunità.

Esempio 2: La CER organizza eventi educativi in cui i membri possono imparare a gestire il proprio consumo energetico o avviare corsi di formazione utili per la trasformazione socio economica del territorio di riferimento.

Delta Kilowatt, con la sua esperienza nel settore delle energie rinnovabili e una profonda conoscenza della normativa, offre consulenza personalizzata per navigare gli aspetti tecnici, legali e amministrativi nell’avvio di una CER.

Questo supporto garantisce un processo fluido e riduce gli ostacoli burocratici e tecnici, massimizzando i benefici economici e ambientali dell’energia rinnovabile per la comunità.